Top Ad unit 728 × 90

recent

Mondiali: Oro al belga Gilbert, Gatto 13/o migliore degli italiani

Il belga Philippe Gilbert e' il nuovo campione del mondo di ciclismo su strada nella prova disputatasi a Valkenburg. La gara si è decisa dopo vari tentativi di fuga, sull'ultimo Cauberg, con l'attacco di Nibali cui ha contrattaccato lo stesso Gilbert che è andato poi a vincere in 6h10'41'', precedendo di qualche secondo la medaglia d'argento, il norvegese Edvald Boasson Hagen, terzo invece lo spagnolo Alejandro Valverde. Gli italiani sono rimasti ancora una volta fuori dal podio: il migliore e' stato Oscar Gatto, giunto al traguardo tredicesimo con il gruppo di testa. Nibali, che era stato ben pilotato dalla squadra, ha provato l'attacco sull'ultima ascesa del Cauberg ma le gambe non lo hanno assistito."Abbiamo cercato di fare del nostro meglio - dice Vincenzo Nibali ai microfonio di RaiSport - Ho provato a due giri dalla conclusione però ero troppo marcato e non sono riuscito a portare via la fuga. Nel finale abbiamo tentato di fare una buona azione con Gatto, ma i 265 chilometri sulle gambe si sono fatti sentire". 
Il C.T della nazionale, Paolo Bettini, ha dichiarato: "Fino a due giri dalla fine era uscita fuori la gara che avevamo in mente. Siamo stati sempre presenti, sapevamo che il percorso era veloce e dovevamo andare forte per farlo pesare sulle gambe. A due giri dal traguardo ci siamo fermati: ieri ho detto ai ragazzi che in quel frangente sarebbe toccato ai ragazzi valutare il da farsi. L'azione di Nibali e l'avvicinamento al Cauberg l'hanno deciso loro, come è giusto che sia, in base alle sensazioni e alle valutazioni degli avversari. Con i se ed i ma si può dire tutto ma io faccio solo i complimenti a Gilbert". La rassegna iridata dunque si chiude per l'Italia con il bottino, per la verità magro, di due bronzi. Ancora una volta sono state le donne a salvarci la faccia. Grazie Anna alla junior Maria Zita Stricker, grazie ad Elisa Longo Borghini. E grazie, ancora una volta, a c.t. Edoardo Salvoldi 
 
Ordine d'arrivo Ufficiale:
1. Philippe Gilbert (Bel)
2. Edvald Boasson Hagen (Nor) a 4"
3. Alejandro Valverde (Spa) a 5"
4. Degenkolb (Ger) S.T
5. Boom (Ola) S.T
6. Davis (Aus) S.T
7. Voeckler (Fra) S.T
8. Navardauskas (Lit) S.T
9. Henao (Col) S.T
10. Oscar Freire (Spa) S.T
11. Rui Costa (Por) S.T
12. Boonen (Bel) S.T
13. Gatto (Ita) S.T
14. Sagan (Slk) S.T
15. Kessiakoff (Sve) S.T
Mondiali: Oro al belga Gilbert, Gatto 13/o migliore degli italiani Reviewed by ciclismonelcuore on 20:14 Rating: 5
Tutti i diritti riservati Ciclismo Nel Cuore - Il ciclismo in un click © 2015 - 2016

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.