Top Ad unit 728 × 90

recent

Doping: Il tedesco Hondo propone amnistia per chiudere col passato

Il corridore tedesco Danilo Hondo, classe 1974, è convinto che il ciclismo abbia bisogno di un provvedimento straordinario per superare gli scandali legati al doping e aprire un nuovo capitolo. Hondo in carriera ha scontato una squalifica per doping; infatti è stato fermo 2 anni, tornando alle competizioni a gennaio del 2008.

Ecco cosa ha detto il tedesco all'agenzia Dpa: "Serve un'amnistia per voltare pagina. Visto che tutto il mondo pensa di sapere come funziona il ciclismo, dovremmo considerare il passato come acclarato. Una volta per tutte. Bisognerebbe tirare una riga netta e ripartire da zero, magari dal 1° gennaio del prossimo anno, con regole certe, trasparenti e severe per tutte le discipline, in un sistema antidoping omogeneo e controllato dal Cio".
Doping: Il tedesco Hondo propone amnistia per chiudere col passato Reviewed by ciclismonelcuore on 19:43 Rating: 5
Tutti i diritti riservati Ciclismo Nel Cuore - Il ciclismo in un click © 2015 - 2016

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.