Top Ad unit 728 × 90

recent

M. Aurelio Fontana: "Dopo l'avventura americana torno a correre in Italia"

La campagna americana di Marco Aurelio Fontana si è conclusa con l'ottimo terzo posto raccolto a Fontana City.

Nella terza prova dell'USA Grand Prix Cup il Prorider, dopo un'entusiasmante gara d'attacco, allo sprint ha dovuto cedere al campione australiano Daniel McConnell e al compagno di squadra Manuel Fumic.

Il portacolori della Cannondale Factory Racing può dirsi soddisfatto del podio conquistato e soprattutto della condizione in crescita: «Sono tornato dalla California con in tasca la vittoria nella prova dello short track e due piazzamenti che mi fanno ben sperare per l'avvicinarsi della Coppa del Mondo XC. Al Bonelli Park ho chiuso 5°, nella città che si chiama come il mio cognome ho avuto un rendimento migliore e ho corso più intelligentemente. Il morale è alto e le gambe iniziano a girare come voglio. Sono esattamente dove volevo essere, quindi avanti a tutta pensando ai grandi obiettivi del mese prossimo».

Il calendario agonistico del Prorider prevede nei prossimi giorni la partecipazione alle due prove degli Internazionali d'Italia che si terranno a Montichiari (BS) il 30 marzo e a Nalles (BZ) il 6 aprile: «In passato ho già vinto queste corse, le vedo come un'occasione importante per rifinire la condizione e ritrovare, finalmente, i "miei" tifosi. Spero di smaltire in fretta il jet lag per poter svolgere gli ultimi carichi di lavoro nelle ultime due settimane che precedono la prima prova di Coppa del Mondo».
M. Aurelio Fontana: "Dopo l'avventura americana torno a correre in Italia" Reviewed by ciclismonelcuore on 09:51 Rating: 5
Tutti i diritti riservati Ciclismo Nel Cuore - Il ciclismo in un click © 2015 - 2016

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.