Top Ad unit 728 × 90

recent

Bestianera, la bici elettrica che pesa meno di 10kg

La start-up italiana T°RED domenica scorsa, a Piacenza, ha presentato Bestianera, una bicicletta a pedalata assistita leggerissima e realizzata completamente in fibra di carbonio. Il suo peso infatti, è inferiore ai 10 kg con il peso delle batterie incluso.

Il motore, o meglio power unit, è stato collocato nella ruota posteriore lenticolare, e consente una pedalata assistita elettrica programmabile via bluetooth con il cellulare. Da sottolineare che la power unit è stata progettata da un'altra start-up italiana del Politecnico di Milano.

Inoltre, le ruote della Bestianera sono state progettate in fibra di carbonio TGT1000 M40 e T700 e PMI Rohacell, per essere supportate da freni a disco idraulici Sram da 160mm di ultima generazione.

A chi è destinata Bestianera? A questa domanda lo staff della T°RED risponde così: "A chi non vuole una bici che esista già. Chi compra qualcosa non solo per quello che fa, ma anche per cosa rappresenta, come accade per gli I-Phone. Vogliamo sollecitare le ultime generazioni con nuove motivazioni. Bestianera permette di andare quasi senza sforzi a 25km/h ma con facilità, volendo, anche 50."

Bestianera sarà disponibile in 3 configurazioni, da un utilizzo urbano ad uno più racing: STreetRACER (6,6 kg), STreetRACER+ (9,8 kg) e TTrack (5,6 kg). Il modello base partirà da 4.000 Euro, mentre il top della gamma arriverà a 7.500 Euro.
Bestianera, la bici elettrica che pesa meno di 10kg Reviewed by ciclismonelcuore on 14:56 Rating: 5
Tutti i diritti riservati Ciclismo Nel Cuore - Il ciclismo in un click © 2015 - 2016

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.