Top Ad unit 728 × 90

recent

Tirreno-Adriatico, Sagan si sblocca e vince la 6a tappa

La sesta tappa della Tirreno-Adriatico 2015, da Rieti a Porto Sant'Elpidio per un totale di 210 km, è stata vinta allo sprint da Peter Sagan. Lo slovacco del team Tinkoff-Saxo, alla sua prima vittoria stagionale, è riuscito finalmente a sbloccarsi battendo Gerald Ciolek (Mtn Qhubeka) e Jens Debusschere (Lotto Soudal).

"Ho vinto dopo nove mesi? - Ha detto Sagan ai microfoni di RaiSport - Allora sono molto contento. Devo ringraziare tutta la squadra, hanno fatto un lavoro duro. Ha lavorato duro anche Alberto che tirava nella salita quando si è spaccato il gruppo. Speriamo che si sia aperto un nuovo periodo per me. La Milano-Sanremo? Vediamo".

Da segnalare inoltre, il quarto posto di giornata per il giovane Magnus Cort Nielsen (Orica GreenEdge) e la quinta posizione di Max Richeze (Lampre-Merida). Brutta giornata invece, per i ciclisti italiani che, purtroppo, non sono riusciti a pizzarsi nemmeno nelle prime dieci posizioni.

La classifica generale intanto, vede al comando sempre il colombiano Nairo Quintana (Movistar) davanti all'olandese Bauke Mollema (Trek Factory) ed il connazionale Rigoberto Uran (Etixx QuickStep).

Domani la settima ed ultima tappa della "Corsa dei due Mari": una cronometro individuale di 10 km che attraverserà il magnifico paesaggio di San Benedetto del Tronto.
Tirreno-Adriatico, Sagan si sblocca e vince la 6a tappa Reviewed by ciclismonelcuore on 18:08 Rating: 5
Tutti i diritti riservati Ciclismo Nel Cuore - Il ciclismo in un click © 2015 - 2016

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.