Top Ad unit 728 × 90

recent

Mondo del ciclismo ancora in lutto: infarto in gara, Myngheer non ce l'ha fatta

Due tragedie hanno colpito il mondo del ciclismo a distanza di poche ore l'una dall'altra. Dopo la tragica scomparsa di Antoine Demoitié, investito da una moto in seguito ad una caduta alla Gand-Wevelgem, è arrivata la notizia della scomparsa di un altro belga, il 22enne Daan Myngheer, ricoverato da sabato all'ospedale di Ajaccio per un attacco cardiaco accusato durante la prima tappa del Criterium International 2016, in Corsica.

Myngheer è deceduto ieri nel tardo pomeriggio, dopo alcuni giorni di lotta disperata. Dopo il malore infatti, il corridore era stato rianimato più volte ma le sue condizioni erano apparse disperato sin dall'inizio.

[post_ad]

Secondo alla Het Nieuwsblad nel 2010 e campione belga nel 2011, il 22enne aveva raggiunto ottimi risultati tra i junior ed era passato nel 2015 nella Continental Veranda Willems per poi diventare professionista.

Da quest'anno era approdato al team francese Roubaix-Lille Metropole e dopo il Criterium International, avrebbe dovuto partecipare alla Route Adelie. "Daan donerà i suoi organi per aiutare gli altri, era la sua volontà", ha fatto sapere la sua squadra.
Mondo del ciclismo ancora in lutto: infarto in gara, Myngheer non ce l'ha fatta Reviewed by ciclismonelcuore on 13:08 Rating: 5
Tutti i diritti riservati Ciclismo Nel Cuore - Il ciclismo in un click © 2015 - 2016

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.