Top Ad unit 728 × 90

recent

Caso Armstrong: Fanini, Armstrong confessi poi amnistia mondiale

"Armstrong confessi e subito dopo venga fatta un'amnistia internazionale e da quel punto in poi chi verrà scoperto positivo al doping dovrà essere radiato". 
Questa la proposta del patron del team Amore e Vita, Ivano Fanini, da anni in lotta contro il doping che poi continua così:  

Lance Armstrong, 41 anni
"In questi ultimi anni ho attaccato più volte Armstrong, chiedendogli di uscire dall'omertà e confessare, anche se questo gli costerà milioni di dollari e chissà quanti problemi con la giustizia statunitense. Ma devo dire che, comunque, non c'è corridore al mondo che, se venisse indagato anche solo per il 50% di quello che hanno indagato su Armstrong, uscirebbe indenne".  

''C'è chi dice che sarebbe troppo facile confessare ora - aggiunge - Ma non è mai troppo tardi: se il texano lo facesse, sarebbe la salvezza per il ciclismo, da anni in gran difficoltà. Sarebbe anche l'unico modo per Armstrong per rimanere un grande, perchè comunque è stato un campione. D'altronde i campioni degli ultimi anni, anche quelli che non sono stati presi, hanno tutti scheletri nell'armadio. Quindi proprio partendo dal caso dell'americano bisogna cogliere l'occasione per cambiare, se vogliamo bene al ciclismo e alla salute delle nuove generazioni".

"Se Armstrong parla e dice tutto quello che sa - conclude Fanini - subito dopo bisogna fare un'amnistia internazionale e voltare pagina. E da quel momento in poi chi sbaglia va radiato. È ora di finirla prima che il ciclismo sia obbligato a fermarsi. Purtroppo non è finita. C'e davvero da sperare solo che Armstrong si convinca davvero a confessare e che poi, forte delle sue esperienze, fornisca idee per un cambiamento radicale per il ciclismo, lo sport più bello del mondo se fatto con sudore, fatica e sacrifici. Solo così potremo recuperare credibilità e trovare sponsor importanti".


 
Caso Armstrong: Fanini, Armstrong confessi poi amnistia mondiale Reviewed by ciclismonelcuore on 11:51 Rating: 5
Tutti i diritti riservati Ciclismo Nel Cuore - Il ciclismo in un click © 2015 - 2016

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.